Actor Giovane > ActorGiovane 2014 Parte2

ActorGiovane 2014 Parte2

Scuola d'Arte Drammatica
di Cagliari

presenta

A c t o r    G i o v a n e   2 0 1 4

Parte II

T e a t r o  d e l l e   S a l i n e
dicembre 2014

BIGLIETTERIA:
per info abbonamenti e biglietti tel 070 34 13 22

ABBONAMENTO A 3  SPETTACOLI
posto unico:  intero 24 €;  ridotto* 9 €

BIGLIETTO 15 €

*per gli abbonati alle altre rassegne del Teatro delle Saline


 

sabato  6 dicembre

ore 21.00

 

Akròama

STORIAFINTA

di Lelio Lecis

con  Simeone Latini, Marion Constantin

spazio scenico e costumi  Lelio Lecis

musiche  Laurie Anderson, Joe Cocker

regia  Lelio Lecis

assistente alla regia  Irene Orrù

direzione tecnica: Lele Dentoni

responsabile di produzione : Stefanie Tost

 

Sospeso fra immedesimazione e distacco, fra passione e straniamento, un uomo solo in una spiaggia deserta guarda il mare e narra a se stesso una storia d'amore: forse la inventa, forse tragicamente la ricorda.

I protagonisti di questa storia sono un agente di commercio (interpretato da Simeone Latini), e una giovane americana (Marion Constantin) in fuga da una famiglia ossessionata dall'arrivismo e disinteressata alla felicità della figlia.
In questa fuga confusa la ragazza finisce per trovare un effimero conforto nell'approdo ad una setta religiosa: “I bambini di Dio”. Ed è mentre distribuisce ai semafori volantini sull'imminente fine del mondo che lui la incontra, e se ne innamora perdutamente e senza speranza.
Insieme fanno un viaggio che rappresenta una fuga per entrambi. Un viaggio on the road percorrendo la Sardegna, un'isola la cui bellezza finirà per apparire monotona nella cornice del finestrino dell'auto.
L'amore negli squallidi alberghetti fuori stagione, fobie sessuali, l'angoscia poi infine, la noia.

“Storiafinta” è uno spettacolo che l'autore definisce di poesia, e che può esser considerato un esempio italiano di quella tendenza al raccontare la cruda realtà dei giovani negli ambienti urbani.
Tendenza che ebbe successo nella seconda metà degli 80's con i romanzi americani “Meno di Zero” di Ellis e “Le mille luci di New York” di McInerney.
Il testo è stato scritto oltre trent'anni fa come sceneggiatura cinematografica -in origine era destinato ad un'opera video- e nell'adattamento teatrale mantiene una struttura in cui vengono recitati sia i dialoghi sia le didascalie.

“Storiafinta” è una poesia, una vera poesia d'amore di tutti i tempi!

 

 


 

sabato  20 dicembre

ore 21.00

 

Ersiliadanza

CAMPING PARADISE

di Laura Corradi

creato con Midori Watanabe e Chiara Guglielmi

musiche originali Fabio Basile

disegno luci e allestimento scenico Alberta Finocchiaro

ideazione, coreografia e regia Laura Corradi

assistente alla coreografia Midori Watanabe

assistente tecnica Chiara Guglielmi

costumi Veronica Nieddu

direttore organizzativo Augusto Radice

fotografa di scena Antonella Anti

con il sostegno di  MiBAC dipartimento dello spettacolo Regione del Veneto-Arco

 

Uno spaccato ironico di vita estiva nel campeggio di un'ipotetica località marina, una struttura che scandisce il regolare alternarsi di quattro giorni e quattro notti.

Una donna affronta da sola la sua vacanza, che sempre dovrebbe essere bella, rilassante e rigenerante.

Sono tanti però i motivi per cui il vero relax non arriva mai, motivi interni ed esterni a lei: è così difficile lasciarsi tutto alle spalle.  

Il luogo appare sinistro ed inquietante, il cellulare non ha campo, le conversazioni telefoniche sono disturbate ed interrotte e il sole non si fa quasi vedere.

I vicini di tenda litigano e non danno pace, la vicina invade goffamente il territorio quasi volendo sfuggire al suo destino di donna fragile e, volendo offrire il suo aiuto,  arreca danni e crea scompiglio.

La sua fisionomia si riconosce nell'estroso personaggio notturno che abita i sogni della vacanziera solitaria che lì, nella sua fantasia onirica, la trasforma in una donna libera, una viaggiatrice solitaria un po’ vecchio stile, una compagna di viaggio, una preziosa complice con cui muoversi in atmosfere irreali e misteriose, che si ripresenta puntuale ogni notte accompagnandola in viaggi onorici avventurosi che rappresentano l'unica possibile fantastica vacanza.

Tra grovigli di sentimenti vecchi e nuovi, nascono relazioni complicate e improbabili.

La danza è eccentrica e funzionale, la comicità si mescola al dramma, la poesia è nei corpi che si mescolano alle cose di tutti i giorni.

 


 

martedì 30 dicembre

ore 21.00

 

Scuola d’Arte Drammatica

RISO AL SALTO

di e con  Marte Proietti Orzella

e i

NoiseOff

 

Sulla scia del successo “Fritto misto e baccalà”, questo spettacolo comico musicale propone una carrellata di personaggi ispirati alla tradizione comica italiana e non solo. Sketches originali e pezzi di repertorio della Rivista si alternano in questo nuovo progetto di cabaret teatrale. La musica (eseguita dai NoiseOff: batteria, basso e contrabbasso, chitarre e mandolino, voce) diventa il comune denominatore di un coloratissimo viaggio all’insegna della spensieratezza e dell’allegria, che si rivolge ad una tipologia di pubblico eterogenea e che non si dimentica di strizzare l’occhio alla rivista, al varietà televisivo degli anni d’oro e ai comici attori brillanti che hanno reso grande la cultura del nostro Paese.